BIOGRAFIA

Classe 1965, sassofonista, clarinettista, compositore ed arrangiatore, ha all’attivo numerose collaborazioni sia in ambito pop che jazz.

Inizia a studiare il sassofono, a 13 anni, prendendo lezioni da un Maestro di banda di Massa Carrara, città dove è cresciuto.

Nel 1984, inizia parallelamente al suo strumento principale, lo studio del clarinetto, in Conservatorio a Livorno, laureandosi brillantemente, sotto la guida del M° Mario Del Zoppo, nel 1991.

In questo periodo di studi classici, decide, parallelamente,  di approfondire anche lo studio del linguaggio jazz, frequentando nel 1986, gli stages della celebre Accademia di “Siena Jazz”, studiando con Claudio Fasoli, Luca Flores, Bruno Tommaso; e nel 1987 frequenta gli stages estivi della “Berklee Music School” di Boston, tenuti a Perugia, sotto la guida di prestigiosi e noti docenti, della celebre Università, come: Bill Pierce, Greg Badolato, Ed Uribe, Larry Monroe, Lennie Peterson.

Successivamente si iscrive a Milano, alla blasonata scuola CPM (1991/1993), conseguendo il diploma specialistico in jazz, col massimo dei voti, sotto la guida del celebre sassofonista italiano Tino Tracanna. In questo periodo di trasferimento, inizia anche una serie di collaborazioni professionali anche in ambito pop, lavorando per le produzioni televisive delle reti RAI e Mediaset, collaborazioni live e discografiche accanto a nomi, quali: Demo Morselli, Laura Pausini, Franco Mussida (PFM), Marina Rei, Daniele Silvestri, Fausto Leali, Sergio Caputo, Annalisa Minetti, Bernardo Lanzetti, Alex Baroni, Fabio Concato.

Ma il suo esordio artistico in ambito jazz, in realtà inizia proprio negli anni degli stages, dove oltre ad essere notato dai Docenti dei corsi di Siena e Perugia, viene notato dal grande contrabbassista Charlie Haden, conosciuto durante un concerto, a Carrara, che lo invita a salire sul palco, in qualità di ospite nel suo quartetto, (C. Haden, P. Markowitz, P. Motian, E. Watts), suonando un brano.

Nel frattempo a Milano, continua il suo percorso nella musica jazz, collaborando con tantissimi musicisti,  e molti di essi di chiara fama nazionale. Nel 2002 si laurea col massimo dei voti in Jazz, sotto la guida del noto pianista e compositore Mauro Grossi, presso il Conservatorio di Livorno, con una tesi sull’ album “Atlantis”, di Wayne Shorter, beneficiando inoltre, anche il consenso dello stesso Wayne, per un incontro casuale e fortuito durante un suo concerto, al Festival di “ Lago Maggiore Jazz”.

Sempre nel 2002 esce il suo primo CD a proprio nome, “Friends”, per l’etichetta indipendente “Music Center” s.n.c. con ben sei sue composizioni ed arrangiamenti originali, ed una particolare rivisitazione del celebre brano “Invitation”; album apprezzato anche dalla nota personalità chiave della scena italiana: Giorgio Gaslini. Decide di condividere questa esperienza, con una lusinghiera lista di importanti nomi della scena italiana: Emilio Soana, Marco Detto, Mauro Grossi, Attilio Zanchi, Marco Castiglioni, Ruggero Pazzaglia. Il CD, nonostante sia l’esordio artistico a proprio nome, ottiene pieno consenso dalla critica, e viene esibito in tanti concerti, e durante un tour nel Regno Unito, la stampa inglese, lo recensisce come uno dei migliori eventi estivi del 2003.

Oltre a dedicarsi allo sviluppo della propria musica, tra le collaborazioni, si segnala quella con il pianista Marco Detto, il quale, oltre alle live performances, lo invita a suonare, e scrivere gli arrangiamenti dei suo brani originali, per le sessioni di registrazioni di due CD: “ Blue Stones” (2005) e “ In The Mean Time” (2009).

Nel 2006 inizia una collaborazione col pianista piemontese, Davide Scagno, che culmina con l’uscita di un CD totalmente in duo, con composizioni originali di entrambi, intitolato “About Us”, per l’etichetta Dodicilune (2008), ed diversi concerti a seguito.

Viene chiamato nello stesso anno, dal pianista/compositore Fabrizio Campanelli per interpretare un suo brano: “Fundamental Swing”, appartenente alla colonna sonora del film “ Solo Un Padre” regia di L. Lucini.

Il sassofonista Felice Clemente, lo coinvolge, in qualità di ospite, insieme a Tino Tracanna, per il CD “Blu Of Mine”, che oltre a Clemente in qualità di leader, prevede la presenza di Massimo Colombo, Bebo Ferra, Giulio Corini, Massimo Manzi.

Nel 2014 esce il suo terzo lavoro, “Porpora”, per la Music Center s.n.c. otto composizioni originali, lavoro pensato come un “Concept Album” dedicato interamente al pianista e genio Lennie Tristano, molto strutturato negli arrangiamenti, con la presenza di ben 15 musicisti, tra cui, in qualità di ospite d’eccezione, il leggendario sassofonista Bob Mintzer, che interpreta l’omonima composizione che da il titolo al disco, il tutto impreziosito anche dalle note di copertina del celebre musicologo italiano Maurizio Franco.

Ha all’attivo tantissime esibizioni live suonando nei club e Festival in tutta Italia ed all’estero, più di 30 incisioni discografiche; ha realizzato fino ad ora più di 100 arrangiamenti pubblicati per diversi ensembles di vario genere e stile; ha pubblicato circa 50 composizioni proprie.

E’ stato invitato in Inghilterra a tenere diverse Master Class, ed è stato Docente di sassofono, teoria, ed arrangiamento presso diverse Scuole; dal 2008 ad oggi è docente presso la: “Civica Scuola di Musica” di Cinisello Balsamo (MI) e la “Fondazione Piseri” di Brugherio (MB), per le classi di sassofono jazz, musica d’insieme, e Big Band.

 

Tra i musicisti più importanti si ricordano:

 

Tino Tracanna,  Roberto Cipelli, Attilio Zanchi, Stefano Cerri, Giulio Visibelli, Tony Arco, Bruno Tommaso, Roger Rota, Roberto Martinelli, Luciano Zadro, Giovanni Falzone, Andrea Tofanelli, Massimo Colombo, Marc Anderson, David Mowat, Andy Hague, Charlie Haden, Phil Markowitz, Paul Motian, Ernie Watts, Carlo Morena, Alberto Mandarini, Mauro Beggio, Franco D’auria, Kyle Gregory, Ferdinando Faraò, Tito Mangialajo, Fabrizio Bernasconi, Bob Mintzer, Carl Orr, Luca Calabrese, Marco Brioschi, Felice Clemente, Davide Scagno, Beppe Caruso, Sergio Orlandi, Daniele Comoglio, Marco Ricci, Antonio Fusco, Davide Ghidoni, Ricardo Arrighini, Mauro Grossi, Bebo Ferra, Giulio Corini, Massimo Manzi, Marco Castiglioni, Ruggero Pazzaglia, Daniele Petrosillo, Giampiero Spina, Tullio Ricci, Roberto Paglieri, Cinzia Roncelli, Giovanni Mazzarino, Silvia Infascelli, Gegè Telesforo, Leo Janssen, Giorgio Di Tullio, Nicola Stranieri, Beppe Caruso, Marco Detto, Sandro Di Pisa, Gianfranco Tommasi.

© 2016 tutti i diritti sono riservati, tutto il materiale presente sul sito è di proprietà di antonellomonni.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now